ACIDI GRASSI

Gli acidi grassi ( FA dall’inglese Fatty Acids) sono parte costituente di lipidi presenti sia nel regno animale che vegetale e vengono inoltre biosintetizzati a partire da grassi alimentari, grassi di deposito o da lipidi endogeni.
Quando presenti in forma libera vengono definiti acidi grassi liberi (FFA dall’inglese Free Fatty Acids) e vengono suddivisi a seconda delle caratteristiche chimiche in saturi ed insaturi. Alcuni acidi grassi sono estremamente importanti per l’organismo e vengono quindi definiti essenziali quali gli omega 3 ed omega 6. Gli acidi grassi di lipidi animali e vegetali sono importanti, assieme a glucidi e proteine,  avendo funzione strutturale e soprattutto energetica.
Sono parte costituente i fosfolipidi presenti nella membrana cellulare di tutte le cellule  e quindi anche delle cellule infiammatorie.

In condizioni normali i mastociti e i macrofagi ricoprono il delicato ruolo di promotori e/o regolatori dell’infiammazione, una funzione di difesa fisiologica utile all’organismo.

Ripetuti attacchi da parte di noxae patogene possono rappresentare fattori di sovrastimolazione di mastociti e macrofagi.

La sovrastimolazione dei mastociti e dei macrofagi impedisce i meccanismi di autoregolazione (recettori antagonisti) che, senza controllo, scatenano nell’area tissutale una “guerra chimica”.

I lipidi (ACIDI GRASSI) sono i costituenti delle membrane cellulari (di tutte le cellule) e tra le loro azioni, nello specifico delle cellule immunitarie coinvolte nei processi infiammatori, c’è la produzione dei meccanismi di autocontrollo.
In caso di sovrastimolazione gli ACIDI GRASSI non sono più sufficienti per generare i recettori antagonisti con il conseguente rilascio non selettivo ma indifferenziato di mediatori chimici e fattori di crescita.